Risorse

Fogli Guida per American Cursive (Download Gratuito)

By 2 Maggio 2019 Maggio 14th, 2020 No Comments

L’uso di un buon foglio guida è uno di quegli accorgimenti che può fare la differenza quando si vuole imparare a scrivere in un determinato stile calligrafico con le giuste proporzioni.

Detto anche rigatore o falsariga, il foglio guida si presenta come un foglio con grosse righe regolari da mettere sotto quello su cui si scrive per servirsene di guida, volendo scrivere diritto o volendo rispettare specifiche caratteristiche della scrittura.

Prima di proseguire nella lettura, ti invito a cliccare sul pulsante in basso. Verrai indirizzato ad una pagina dove potrai scaricare gratuitamente un set di Fogli Guida che ho appositamente realizzato per lo stile American Cursive Handwriting.

Fogli Guida ACH - Download

Proseguendo nella lettura, otterrai tutte le informazioni utili per iniziare a usare al meglio i tuoi fogli guida.

Com’è fatto un foglio guida?

In alcuni casi una singola riga potrebbe essere sufficiente, ma spesso per ottenere lo scopo che si vuole raggiungere è necessario qualcosa che vada oltre una semplice linea di base.

Più di frequente, un foglio guida è attraversato da una serie di linee orizzontali e parallele che servono a identificare all’interno della pagina lo spazio riservato a:

  • Linea di base
  • Tratti ascendenti e discendenti
  • Tratti semiascendenti e semidiscendenti
  • Inclinazione della scrittura

Questi sono solo alcuni degli elementi più ricorrenti. Si può dire che ogni foglio guida dovrebbe essere strutturato non solo in base alle specifiche richieste dallo stile in cui si andrà a scrivere, ma anche in base al risultato che si vorrà ottenere.

I fogli guida per l’American Cursive

Per imparare a scrivere in American Cursive ho previsto l’uso di tre fogli guida, che ti consentiranno di lavorare su diversi aspetti della tua scrittura.

Foglio Guida 1

Fondamentale per i principianti, è utile per studiare le proporzioni della scrittura e per allenare la mano a un ampio raggio di movimento.

Ogni modulo è suddiviso in cinque unità di spazio che identificano una parte della lettera.

L’unità centrale, contrassegnata dal rettangolo nero, è composta dalla linea di base e dalla linea superiore, che insieme individuano lo spazio riservato al corpo lettera.

Le due unità superiori individuano lo spazio in cui si collocano i tratti semi-ascendenti e ascendenti.

Le due unità inferiori individuano lo spazio in cui si collocano i tratti semi-discendenti e discendenti.

Foglio Guida 2

Utile per scrivere pagine di testo più strutturate, in una dimensione più consona alla scrittura quotidiana. Richiede che siano stati assimilati almeno i concetti di base inerenti al rapporto tra corpo lettera, tratti ascendenti e tratti discendenti.

Differisce dal Foglio Guida 1 per le dimensioni di scrittura ridotte e per la mancanza di linee che vadano a identificare lo spazio destinato ai tratti semiascendenti e semidiscendenti.

Foglio Guida 3

Un foglio a righe standard, dove si mostra soltanto la corretta inclinazione della scrittura.

Nella realizzazione delle lettere maiuscole e dei tratti ascendenti e discendenti, è consigliabile scrivere in una dimensione ridotta, lasciando un po’ di spazio che serva ad evitare sovrapposizioni tra eventuali tratti ascendenti e discendenti che inevitabilmente tenderanno a sovrapporsi tra una riga e l’altra.

Qui in basso trovi di nuovo il pulsante per il download del set di Fogli Guida, nel caso in cui ti fosse sfuggito.

Fogli Guida ACH - Download

Stampa il tuo foglio guida e usalo ponendolo sotto un foglio bianco di grammatura leggera, che faccia intravedere senza difficoltà le righe sottostanti. Fissa i due fogli alla sommità, usando un paio di graffette o con un pezzo di nastro adesivo di carta.

Alessandro Salice

Alessandro Salice

Calligrafo e autore. Promotore del binomio "Calligrafia e Didattica", per preservare e divulgare la cultura della scrittura manuale e l'arte della Calligrafia.

Leave a Reply